arrowenvelopefacebookinstagramlinked-intwitteryelpyoutube

Perché la gente si affida a Yelp per i propri acquisti?

Praticamente tutti gli utenti italiani (il 99%) hanno acquistato presso un’attività locale trovata grazie a Yelp ed un significativo 94% lo ha fatto entro una settimana. Yelp guida chiaramente gli utenti ad un acquisto consapevole, sostenendo così il commercio locale. Ma perché la gente usa proprio Yelp per cercare di tutto, dal ristorante al meccanico?

Secondo lo studio, la gente considera le recensioni di Yelp quelle più autorevoli, affidabili e di miglior qualità. Gran parte di questa fiducia è dovuta al software automatico che consiglia le recensioni. Sai già come funziona?

Questo software ha lo scopo di tutelare consumatori e proprietari di attività dando rilievo ai contenuti di Yelp più utili, veritieri e affidabili. Ogni giorno analizza milioni di recensioni secondo decine di parametri diversi, come qualità, affidabilità e azioni compiute su Yelp. Solo le “recensioni consigliate” determinano la valutazione media di un’attività, mentre quelle “non consigliate” non influiscono né sulla media né sul conteggio delle recensioni.

Una recensione potrebbe essere “non consigliata” perché falsa, dettata da pregiudizi o perché suona come sproloquio, positivo o negativo. Talvolta alcune recensioni autentiche non sono consigliate perché scritte da utenti che non hanno interagito a sufficienza con Yelp e che quindi non conosciamo abbastanza. Le recensioni “consigliate” provengono più spesso da Yelper attivi.

Cos’altro c’è da sapere sul software? Scoprilo in questo breve video.